Amministrazione federale admin.ch
Dipartimento federale degli affari esteri
Direzione dello sviluppo e della cooperazione DSC
DSC - presente nel mondo

Visitate i siti web degli uffici della cooperazione svizzeri!

Svizzera
Svizzera 
Cerca:
Progetti concreti
Pubblicazione
Swiss Cooperation Strategy
Ukraine 2011 - 2014
(2MB, english)

Ucraina

Sito internet dell’Ufficio della Cooperazione (DSC) Ucraina: www.swiss-cooperation.admin.ch/ukraine/

La DSC è attiva in Ucraina nei settori del governo locale e dei servizi pubblici, oltre che nell'ambito dellasanità riproduttiva. La strategia per il periodo 2011–2014 pone l'accento sul miglioramento dell'accesso all'acqua nelle regioni rurali dell'Ucraina grazie a un approccio decentralizzato. In ambito sanitario, l'impegno della DSC è volto a migliorare i servizi di assistenza alle madri e ai neonati prima e dopo il parto.

L'Ucraina è uno dei Paesi più grandi d'Europa, ma anche uno tra i più poveri. Questa ex repubblica sovietica, indipendente dal 1991, è tuttavia ricca di risorse naturali e ha un buon potenziale di sviluppo. L'economia ucraina è sulla via della ripresa, dopo la pesante contrazionesubita negli anni 1990. Per permettere all'Ucraina di realizzare una transizione armoniosa verso un'economia di mercato e un sistema politico fondato su valori democratici, la DSC sostiene due settori nei quali può vantare una solida esperienza.

Cooperazione internazionale della Svizzera 2011
mio CHF
2012
mio CHF
2013
mio CHF
 
DSC
Cooperazione con l'Est e la CSI 5.41 7.38 5.85
Aiuto umanitario 0.14 0.14
Segreteria di Stato dell'economia (SECO)
Cooperazione e sviluppo economici 4.44 5.86 9.75
Totale DSC/SECO 9.99 13.38 15.60
 
Altri uffici federali
Divisione Sicurezza umana e Direzione del diritto internazionale pubblico del DFAE 0.10
Altri divisioni del DFAE (ASAF, AIO, etc) 0.11 0.19
Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS) 0.04 0.04
Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) 0.11 0.15 0.18
Totale altri uffici federali 0.15 0.40 0.37
 
Cantoni e comuni 0.21 0.20 ..
 
Totale 10.35 13.98 15.97
Importi DSC esclusi i contributi di programma alle ONG svizzere
.. = non disponibile | – = importo nullo o importo < 5'000 CHF

Buongoverno
Governo locale e promozione dei servizi pubblici
Il progetto DESPRO, attuato dall'ONG «Skat» di San Gallo, sostiene le comunità locali nei lavori di rinnovamento delle proprie infrastrutture di approvvigionamento idrico. L'approccio è decentralizzato e partecipativo: gli utenti formano gruppi per la difesa dei propri interessi e contribuiscono al finanziamento del progetto, mentre le autorità locali ne permettono l'attuazione concreta. La DSC mette a disposizione l'assistenza tecnica e, insieme ad altri donatori,incentiva le riforme nell'ambito della decentralizzazione attraverso il dialogo politico stabilito con il Governo. In alcuni comuni la DSC sostiene anche sistemi di gestione dei rifiuti.

Parallelamente, un altro progetto sostenuto dalla DSC e attuato dal Consiglio d'Europa sensibilizza le autorità ucraine in merito agli standard da adottare per ilGoverno locale.

Salute
Promozione della salute materna e infantile
Con il suo programma di promozione della salute materna e infantile, la DSC ha sviluppato una serie di servizi di salute perinatale per identificare le necessità delle donne incinte e migliorare le cure prestate a madri e neonati. Il programma, lanciato nel 1997, è attuato dall'Istituto tropicale svizzero di Basilea.

Un progetto complementare è stato avviato nel campo dell'educazione alla salute, un tema molto trascurato in Ucraina. Secondo l'UNICEF, incaricata dell'attuazione, il potenziale di miglioramento in questo ambito è molto grande.

Sostenibilità economica e finanziaria
Gestione sostenibile dell’energia
La Segreteria di Stato dell’economia (SECO) incentiva il settore finanziario e uno sviluppo economico sostenibile. Vari progetti promuovono il settore privato e il miglioramento delle condizioni quadro, nonché le opportunità d'impiego e di mercato. La SECO incoraggia altresì l'introduzione di nuove tecnologie ad alto rendimento energetico e a ridotta emissione di carbone nel settore dell'edilizia e nelle piccole e medie imprese dell'Ucraina.

Storia della cooperazione
Maggiore concentrazione delle attività
La Svizzera e l'Ucraina hanno firmato un accordo sulla cooperazione tecnica, economica e umanitaria nel 1997. Un Ufficio di cooperazione è stato aperto a Kiev nel 1999. I primi programmi lanciati a partire dal 2000 si occupavano già di buongoverno, conla promozione dell'accesso all'acqua delle popolazioni rurali, e di sanità, con le cure prestate a madri e neonati. Altre strade, come la promozione del settore agricolo e la riforma delle istituzioni giudiziarie, sono state seguite in parallelo. Queste attività sono state progressivamente abbandonate, conformemente alla Strategia 20112014, che prevede una maggiore concentrazione degli interventi finanziati dalla Svizzera.


Luce sul contesto Ucraina
Cifre e fatti
Superficie
Popolazione
Crescita demografica annua (dal 1990)
Aspettativa di vita alla nascita donne / uomini
Tasso di analfabetismo donne / uomini adulti
Reddito nazionale lordo pro capite
Quota di popolazione con meno di 2 USD al giorno
603'550
45.706
- 0.4
75.9 / 66.0
0.4 / 0.2
3'615.4
0.1
km2
mio
%
anni
%
USD
%
Fonte: World Development Indicators 2013 della Banca Mondiale
Breve profilo geopolitico (fonte: BBC)

Indirizzo di contatto della DSC in loco:

Ucraina (Kiev)

Swiss Cooperation Office Ukraine
4, Hlybochytska St.
04050 Kyiv - Ukraine

Telefono +380 44 23 86250
Fax +380 44 23 86251
e-mail kyiv@sdc.net
Sito Web www.swiss-cooperation.admin.ch/ukraine/

Ulteriori informazioni e documenti

Qui trovate pubblicazioni più dettagliate, rimandi, documenti e articoli di attualità sulla cooperazione svizzera allo sviluppo e sull’aiuto umanitario in questo paese.