Amministrazione federale admin.ch
Dipartimento federale degli affari esteri
Direzione dello sviluppo e della cooperazione DSC
DSC - presente nel mondo

Visitate i siti web degli uffici della cooperazione svizzeri!

Svizzera
Svizzera 
Cerca:
News dettagli:

01.12.2011 - Comunicato stampa
Migrazione quale opportunità per lo sviluppo

Forum globale su migrazione e sviluppo

Personalità di alto rango e rappresentanti di circa 160 Paesi parteciperanno oggi e domani a una Conferenza a Ginevra per discutere sulle opportunità e sulle sfide della migrazione. L'evento è stato inaugurato dalla consigliera federale Simonetta Sommaruga, capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP). Con l'incontro si conclude la presidenza svizzera al Forum globale su migrazione e sviluppo (GFMD).

Nel discorso di apertura la consigliera federale Simonetta Sommaruga ha sottolineato che la Svizzera s'impegna a livello globale anche nel proprio interesse. Per fronteggiare meglio le sfide della migrazione, si è espressa a favore di una partnership a livello mondiale e di un dialogo paritario. Il Forum globale su migrazione e sviluppo offre il terreno ideale al riguardo. La migrazione non dovrebbe essere legata a uno stato di bisogno. Ciò presuppone però che le persone abbiano prospettive nei propri Paesi d'origine. Ha anche ricordato l'importanza fondamentale che la migrazione ha rivestito sia nel passato che nel presente per lo sviluppo della Svizzera.

Quest'anno la Svizzera ha detenuto la presidenza del GFMD sotto la direzione di Eduard Gnesa, ambasciatore straordinario per le questioni internazionali riguardanti la migrazione. All'insegna del motto «Taking Action on Migration and Development – Coherence, Capacity und Cooperation», la Svizzera ha organizzato, in stretta collaborazione con i relativi Stati, 14 incontri di lavoro in tutto il mondo che sono serviti a preparare questa conferenza conclusiva. La presidenza svizzera si è concentrata su queste tre tematiche: la mobilità della manodopera e l'utilizzo di questo potenziale per lo sviluppo, la lotta contro la migrazione irregolare e l'integrazione della tematica migratoria nelle politiche di sviluppo a livello nazionale e multilaterale. Secondo l'Ambasciatore Eduard Gnesa, si tratta ora di approfondire le conoscenze e le esperienze acquisite e, in seguito, di farle confluire in modo coerente nelle politiche nazionali e globali di migrazione e sviluppo.

Alla fine della presidenza del GFMD - sostenuta dall'Ufficio federale della migrazione, dalla Direzione politica del DFAE e dalla Direzione dello sviluppo e della cooperazione DSC - la Svizzera traccia un bilancio positivo: la presidenza le ha offerto tra l'altro la possibilità di partecipare in modo determinante al dialogo multilaterale sulla migrazione e sullo sviluppo nonché di approfondire la cooperazione con Stati particolarmente importanti per la propria politica di migrazione e sviluppo. La Svizzera si è profilata con approcci innovativi e misure sperimentate.

Il Forum globale su migrazione e sviluppo (GFMD) è l'unico organo internazionale che invita a livello globale Stati e rappresentanti di organizzazioni internazionali a riflettere su questioni relative alla migrazione e allo sviluppo e a condividere le proprie esperienze. Il GFMD, creato nel 2006 dall'allora Segretario generale delle Nazioni Unite Kofi Annan, si occupa di temi che riguardano Paesi di origine, di transito e di arrivo cercando soluzioni costruttive.

Per domande e informazioni:
Informazione DFAE: Silvia Müller, incaricata della comunicazione, tel. +41 (0)79 828 57 71
Informazione DFGP: Agnès Schenker, porta voce, Tel. +41 (0)79 703 13 55

Ulteriori informazioni e documenti