Amministrazione federale admin.ch
Dipartimento federale degli affari esteri
Direzione dello sviluppo e della cooperazione DSC
DSC - presente nel mondo

Visitate i siti web degli uffici della cooperazione svizzeri!

Svizzera
Svizzera 
Cerca:
Progetti concreti
Film - Uno sguardo all'interno della DSC
Opérations
Strategia 2013–2016
Quattro crediti quadro, un Messaggio

Quali sono i nuovi orientamenti strategici della cooperazione internazionale della Svizzera? Quali principi guidano la cooperazione e quali strumenti entrano in azione?
Strategia 2013–2016

Aiuto Umanitario: salvare vite e alleviare la sofferenza

L’aiuto umanitario attuato dalla DSC rappresenta la solidarietà della Svizzera verso le popolazioni in situazioni di emergenza. Le sue attività si concentrano sull’aiuto d’emergenza, sulla ricostruzione e sulla riabilitazione delle zone sinistrate nonché sulla riduzione dei rischi di disastri. L’aiuto umanitario pone le vittime al centro del suo impegno, in uno spirito di neutralità, indipendenza e imparzialità.

L’aiuto umanitario
Il Corpo svizzero di aiuto umanitario (CSA) è il braccio operativo dell’aiuto umanitario fornito dalla Confederazione. © DSC

L’aiuto umanitario è uno dei quattro settori di attività della DSC. Esso si impegna a difendere gli interessi delle popolazioni vulnerabili, prima, durante e dopo conflitti, le crisi e le catastrofi naturali. A questo scopo dispone di vari mezzi di intervento:

Collegando l’aiuto d’emergenza a programmi a medio e lungo termine, l’aiuto umanitario svizzero mira a garantire gli effetti a lungo termine del suo impegno sul campo. Per il periodo 2013-2016, oltre due miliardi di franchi sono stati destinati agli aiuti umanitari per le popolazioni più svantaggiate.

Mandato
Informazioni su mandato, basi legali e attuazione
Priorità
Informazioni sui temi prioritari dell’aiuto umanitario

Focus

I bambini possono riprendere la via della scuola grazie all’impegno del CSA dopo il tifone Haiyan © DEZA


14.03.2014 – Conferenza annuale dell’Aiuto umanitario e del CSA
Nuovi strumenti per affrontare crisi più complesse
Didier Burkhalter e il direttore della DSC Martin Dahinden si sono rivolti agli organi umanitari della Svizzera. Esperti svizzeri hanno mostrato, con alcune presentazioni, come l'Aiuto umanitario abbia reagito alle crisi attuali.

Dossier : discorso, videos, comunicato stampa


© DSC

Tifone Haiyan
Impegno della Svizzera nelle Filippine
Il DFAE intende stanziare 6 milioni di CHF a sostegno delle attività umanitarie nelle Filippine. La decisione fa seguito alla volontà del Consiglio federale di prestare aiuto alle vittime del tifone Haiyan. Il contributo sarà impiegato per il finanziamento di azioni dirette dell'Aiuto umanitario a favore delle vittime del tifone.

Dossier
Centro di gestione delle crisi


Tre anni di crisi siriana. © DSC


Conflitto
Tre anni di crisi siriana
I siriani hanno visto il loro Paese piombare nell’instabilità a marzo 2011. Nel mobilitare le proprie forze umanitarie, la Svizzera si impegna parallelamente per ricercare soluzioni politiche al conflitto e lotta contro l’impunità in cui agiscono i responsabili di crimini di guerra e di crimini contro l’umanità.

Intervista video
Impegno della Svizzera in Siria


Bambini in un campo per profughi interni nel Nord della Repubblica Centrafricana © OCHA


Cisi nella Repubblica Centrafricana
La Svizzera aumenta il sostegno alle vittime
Di fronte al degrado della situazione umanitaria nella Repubblica Centrafricana, la Svizzera ha sbloccato 800 000 franchi a favore dell'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (ACNUR) per la protezione dei profughi interni. Questo impegno si aggiunge al sostegno della Svizzera alle operazioni d'emergenza del Comitato internazionale della Croce Rossa (CICR), del Programma alimentare mondiale (PAM), dell'ACNUR e di Medici Senza frontiere (MSF), pari a 2,7 milioni di franchi nel 2013.

Comunicato stampa, 20.12.2013


Logo UNRWA © UNRWA


Agenzia delle Nazioni Unite per il soccorso e l'occupazione dei profughi palestinesi nel Vicino Oriente
Svizzero nominato commissario generale dell’UNRWA
Pierre Krähenbühl, attuale direttore delle operazioni (Director of Operations) del Comitato internazionale della Croce Rossa (CICR), è stato nominato commissario generale dell’Agenzia delle Nazioni Unite per il soccorso e l'occupazione dei profughi palestinesi nel Vicino Oriente (UNRWA) dal segretario generale dell’ONU Ban Ki-moon.

Comunicato stampa 20.11.2013


Per costruire infrastrutture antisismiche è indispensabile sviluppare le capacità locali. Nella foto, un membro del Corpo svizzero di aiuto umanitario fornisce spiegazioni ad alcuni muratori haitiani nell'ambito di un laboratorio pratico. © DSC


13.10.2013
Giornata internazionale per la riduzione dei disastri
La DSC sostiene la Giornata internazionale per la riduzione dei disastri, che quest'anno si terrà il 13 ottobre. La riduzione dei rischi di disastri rappresenta un elemento importante dei programmi dell'Aiuto umanitario e della cooperazione regionale e globale.

Impegno della DSC: Riduzione dei rischi di disastri


Una ragazza pakistana porta sulla testa una bacinella d’acqua ed è raggiante. © DSC


Giornata Mondiale Umanitaria
L’acqua - un bisogno umanitario
Il 19 agosto 2013 ricorreva il quinto anniversario della Giornata Mondiale Umanitaria. Dato che il 2013 è anche l’«Anno internazionale della cooperazione nel settore idrico», l'Aiuto umanitario svizzero approfitta del 19 agosto per esporre una scelta di progetti che realizza in questo settore e lanciare un concorso.

Dossier
Concorso


Logo 150 Jahre (© IKRK)

8 maggio 2013
Giornata mondiale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa
L’8 maggio è stata celebrata la Giornata mondiale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa e l’anniversario della nascita del fondatore della Croce Rossa, il Premio Nobel per la pace Henri Dunant. La Svizzera (Leerschlag) ha colto questa occasione per rendere omaggio ai leerschlag vari partner leerschlag che perpetuano la sua tradizione e il suo impegno in campo umanitario, in un anno leerschlag caratterizzato leerschlag anche dalla serie di leeschlag manifestazioni dedicate al leerschlag 150° anniversario del CICR. Il DFAE ne ha approfittato per sottolineare le eccellenti relazioni che intercorrono tra il nostro Paese e la Croce Rossa Svizzerae lo stretto rapporto di collaborazione che li unisce.

Articolo
Dossier 150 anni CICR


Conferenza annuale dell’Aiuto umanitario della Confederazione (© DSC)

15 marzo 2013, Kursaal Berna
Conferenza annuale dell’Aiuto umanitario della Confederazione
Nell'ambito della tematica «Accesso alle vittime - una sfida», sono stati presentati progetti e programmi concreti delle missioni bilaterali del Corpo svizzero di aiuto umanitario nonché della cooperazione multilaterale in Mali, Siria e Myanmar.

Dossier: filme, comunicato stampa, discorsi


Cover Bild des Konzepts für die multilaterale humanitäre Hilfe (© UNO)

Nuova pubblicazione
Concepto d’aiuto umanitario multilaterale
Questo documento presenta la strategia e le priorità della Svizzera nell'ambito dell'aiuto umanitario multilaterale per il periodo 2013–2016 illustrandocome l'Aiuto umanitario svizzero intende potenziare le sue attività multilaterali stanziando contributi finanziari e in natura, distaccando personale presso le organizzazioni multilaterali e fornendo informazioni su obiettivi, strategie e partenariati umanitari della DSC.

Multilateral Humanitarian Aid Concept
Download (PDF, 4155 KB): [en]
Ordina

Ulteriori informazioni e documenti

  • L’aiuto umanitario della Confederazione
    salvare vite, alleviare la sofferenza
    Prelievo (PDF, 1900 KB) [de]   [en]   [fr]   [it]   [es]  
    Ordina